Ti sarà inviata una password per E-mail
CASTANO PRIMO (MI) | Villa Rusconi | 26 ottobre – 3 novembre 2013

Con la proclamazione dei vincitori e la chiusura della mostra delle opere dei finalisti nella suggestiva sede della secentesca Villa Rusconi di Castano Primo si è conclusa l’edizione del 2013 del Premio Rugabella. La mostra, intitolata Age of Aquarius e curata da Fabio Carnaghi, ha visto esposte le opere dei ventidue artisti selezionati per la fase finale del premio lombardo e ha rappresentato per il pubblico un’occasione particolare per ammirare un nucleo di opere rappresentative dei linguaggi attuali. I lavori vogliono esplorare, nella selezione compiuta, la possibile e continua ricerca del nuovo e dell’attualità attraverso lo strumento di un’artisticità che si apre a riflessioni eterogenee che investono non solo tematiche culturali e filosofiche, ma anche economiche, ecologiche e sociali legate all’oggi.

Cosimo Terlizzi, La benedizione degli animali, 2013, videostill Courtesy Traffic Gallery, Bergamo

Age of Aquarius vuole quindi farsi interprete dell’arrivo di un’epoca nuova, di un nuovo periodo storico che si definisce attraverso un cambiamento inevitabile dell’uomo e del suo pensiero. Senza distinzione di linguaggi e tecniche, perché ogni strumento e tecnica scelti dai singoli artisti risultano necessaria a trasmettere un messaggio se calati nella verità della realtà a loro presente. Ricca la presenza di artisti di cui abbiamo già avuto modo di apprezzate le ricerche e le riflessioni accanto ad altre felici scoperte.
Il concorso, aperto a tutti e con iscrizione gratuita, assegna un premio del valore di 1000 Euro e un premio speciale consistente nella selezione di una mostra personale.
Il Premio Arte Rugabella 2013 viene assegnato a Cosimo Terlizzi per l’opera La Benedizione degli Animali con la seguente motivazione:

La risposta agli interrogativi sul cambiamento epocale si è risolta nel ritorno all’antropologia primaria di un segnale ieratico che annulla ogni conflitto esistenziale senza vincitori né vinti. Per questa autentica visione del proprio tempo, Premio Arte Rugabella 2013 viene assegnato a Cosimo Terlizzi con l’opera La benedizione degli animali 

Eva Reguzzoni, Orchidacea in pensiero, 2013, garza, inchiostro e filo ricamato su carta velina piegata Courtesy dell'artista

Vince infine la menzione arteCa per una mostra personale l’opera Orchidacea in pensiero di Eva Reguzzoni con la seguente motivazione:

Per aver saputo interpretare con un gesto personale e intimo l’idea del cambiamento della natura umana, indagata nei suoi contrasti e nelle sue ambiguità come traccia tangibile dell’esistenza, la menzione arteCa per una mostra personale è assegnata a Eva Reguzzoni, con l’opera Orchidacea in pensiero 

Premio Arte Rugabella 2013. Age of Aquarius
a cura di Fabio Carnaghi
Con il sostegno di UNESCO, MaB – Man and Biosphere, Regione Lombardia, Provincia di Milano, Città di Castano Primo, Parco del Ticino, ProLoco di Castano Primo, arteCa, I Navigli di Leonardo, Consorzio Navigli Lombardi, Consorzio di Bonifica Est Villoresi, Ecoistituto della Valle del Ticino 

Artisti finalisti: Silvia Argiolas, Alessandra Baldoni, Gennaro Cicalese, Petros Efstathiadis, Francesca Fini, Annalisa Fulvi, Werther Germondari, Silvia Idili, Masha Knyazeva, Isabella Mara, Marianna Merler, Elena Modorati, Arianna Piazza, Chiara Principe, Eva Reguzzoni, David Anthony Sant, Dario Sbrana, Gloria Sulli, Cosimo Terlizzi, Silvia Vendramel, Mataro da Vergato, Debora Vrizzi 

26 ottobre – 3 novembre 2013

Villa Rusconi
Castano Primo (MI)

Info: premiorugabella@prolococastanoprimo.it
www.prolococastanoprimo.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi