BRESCIA | Colossi Arte Contemporanea | 11 marzo – 14 maggio 2017

Da Colossi Arte Contemporanea di Brescia lo scultore Daniele Papuli è protagonista della mostra personale intitolata L’era della carta Forme e visioni in cui, come preannuncia il titolo, si possono ammirare le sue affascinanti e intriganti opere in carta.

Daniele Papuli, Cartangoli 6M e 7M, 2016, volumi lamellari composti da strisce di cartoncino Cordenons Chagall Sabbia gr.260, con intarsio di carte policrome di varia tipologia e grammatura, tagliati a mano, Cartangolo 6M: 68x95x32 cm, Cartangolo 7M: 73x98x22 cm Courtesy Colossi Arte Contemporanea, Brescia

Daniele Papuli, Cartangoli 6M e 7M, 2016, volumi lamellari composti da strisce di cartoncino Cordenons Chagall Sabbia gr.260, con intarsio di carte policrome di varia tipologia e grammatura, tagliati a mano, Cartangolo 6M: 68x95x32 cm, Cartangolo 7M: 73x98x22 cm Courtesy Colossi Arte Contemporanea, Brescia

L’artista talentino, infatti, è noto per questa sua peculiare ricerca plastica che, dal 1995, l’ha portato a sviluppare un personalissimo modus operandi attraverso il quale centinaia di strati di carta, tagliati e sagomati a mano con estrema perizia, vanno a comporre solide architetture e evidenze volumetriche tridimensionali, allusive al mondo della natura con accostamenti al mondo animale, vegetale e minerale.
La sua ispirazione organica, caratterizzante il suo codice espressivo, nelle opere più recenti conquista nuove venature policrome che, nate dall’accostamento di carte di varia tipologia e grammatura, accentuano l’apparentamento con strutture desunte dal mondo naturale di cui sembrano ricalcare anche il modo di svilupparsi e crescere.

Daniele Papuli, Tursu 2-I, 2009, volume lamellare composto da strisce di carta Cordenons Icelite gr.120, tagliate a mano, ed inserti in alluminio leggero, altezza 85 cm, diametro 48 cm Courtesy Colossi Arte Contemporanea, Brescia

Daniele Papuli, Tursu 2-I, 2009, volume lamellare composto da strisce di carta Cordenons Icelite gr.120, tagliate a mano, ed inserti in alluminio leggero, altezza 85 cm, diametro 48 cm Courtesy Colossi Arte Contemporanea, Brescia

L’esito visivo della sua opera sa modulare con perizia effetti e sensazioni assai diversi che dalla solidità passano alla vulnerabilità, dalla concretezza all’evanescenza, dalla pesantezza alla leggerezza e, grazie al modo di definire le sedimentazioni di ritagli, sanno anche vivere l’armonia del movimento fluttuante, ora composto e ordinato ora trascinante e vorticoso.
La carta, materia impalpabile, sottile ed effimera in forma di foglio, nell’azione di Papuli acquista il peso di una concretezza capace di vivificare volumi e forme in un moto e un dinamismo tutto interno all’opera. Del resto la sfida costante dell’artista resta sempre quella del rapporto con la fragilità del suo materiale, vulnerabile e delicato, ma che in lui riesce a conquistare una forza e una solidità – anche temporale – davvero insperata. Questo elemento di forza evidente, nel rispetto della delicatezza poetica finale, è un ulteriore prova di ammirazione per lo sguardo del pubblico che resta colpito dal sovvertire ordini e categorie di giudizio.

Daniele Papuli, Intondo Lux, 2016, volume lamellare composto da moduli di cartoncino Formosa Azzurro, Rosa e Cordenons Chagall Sabbia gr.140, tagliati a mano, diametro 119 cm, altezza 19 cm Courtesy Colossi Arte Contemporanea, Brescia

Daniele Papuli, Intondo Lux, 2016, volume lamellare composto da moduli di cartoncino Formosa Azzurro, Rosa e Cordenons Chagall Sabbia gr.140, tagliati a mano, diametro 119 cm, altezza 19 cm Courtesy Colossi Arte Contemporanea, Brescia

La cellulosa si emancipa dall’essere solo semplice carta per diventare materia viva, vibrante e mutevole nella bellezza dell’arte che porta Papuli a incontrare altri materiali – legno, vinile, polipropilene, … – che vengono, allo stesso modo, indagati nelle rispettive, uniche e specifiche, potenzialità strutturali, per subire un simile processo di riduzione a esili unità strutturanti con cui definire nuove ed altre sensazioni in forma di opere.

Daniele Papuli. L’era della carta. Forme e visioni

11 marzo – 14 maggio 2017
Inaugurazione sabato 11 marzo ore 16.30

Colossi Arte Contemporanea
Corsia del Gambero 13, Brescia

Orario: da martedì a sabato 10.00-12.00 e 15.00-19.00; domenica su appuntamento; lunedì chiuso

Info: +39 030 3758583; +39 338 9528261
info@colossiarte.it
www.colossiarte.it

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •