Ti sarà inviata una password per E-mail

Kaori Miyayama. La Dimensione Nascosta

Varallo Pombia (NO) | Pinacoteca Comunale “Cesare Belossi” Villa Soranzo
9 ottobre – 6 novembre 2011

Protagonista della mostra è la giovane artista giapponese Kaori Miyayama che da alcuni anni lavora e svolge la sua ricerca artistica muovendosi tra il Giappone e l’Italia. La personale pensata per Villa Soranzo riunisce un ampio e rappresentativo nucleo di sue opere che occuperanno le tre sale in cui si divide lo spazio espositivo, ciascuna caratterizzata da un’installazione ambientale site-specific. Sebbene la realizzazione delle opere presenti una grande eterogeneità di materiali l’indirizzo della ricerca resta sempre coerentemente il medesimo: i temi prevalenti e costanti di Kaori Miyayama sono il rapporto, lo scambio e l’interazione in cui esperienze e linguaggi si attuano nei territori di confine tra culture e storie diverse. Tutto risiede nella rappresentazione di questo confine,di questo frammezzo, esplorando, riprendendo il titolo della sua opera principale, la dimensione nascosta che essi celano.

Miyayama presenta tre interventi centrali, oltre ad una serie di lavori di piccolo formato, la video installazione Ma sei ancora lì? una ragnatela in filo, lavorata all’uncinetto, che sullo sfondo del video cerca di invitare la vista a comprendere il confine effimero di due mondi differenti. Ti aspetto fuori, prezioso libro d’artista realizzato in collaborazione con Daniela Lorenzi di A14, pone sempre al centro il concetto di confine e, infine, cuore e anima di questa mostra, La Dimensione Nascosta, grande labirinto per la sala centrale, percorribile e vivibile luogo delle emozioni in cui sensi e percezioni vengono ridiscusse, circondate da drappi, sete, stoffe velate in cui le immagini si sciolgono fluide alla vista, tra apparizioni e sparizioni, tra indagine e scoperta.

Segue proprio queste motivazioni il progetto dell’installazione-labirinto, che conserva tutta la suggestione della sua ricerca, coinvolgendo lo spettatore con un fascino sinceramente particolare. Un’opera percorribile, da indagare, mossa verso la rivelazione dei piccoli tesori che nasconde. Tutto è stato studiato dall’artista con scrupolosa cura, prestando anche particolare attenzione alle atmosfere create dall’interazione tra luce naturale ed opera nei vari momenti della giornata e i tessuti traslucidi e trasparenti delle sete e delle garze che la compongono. Modo per rendere sempre unicamente vivo l’attimo del suo incontro: agli occhi di qualunque visitatore l’insieme appare ogni volta rinnovabile nell’irripetibile unicità della sua partecipazione.

In quest’occasione verrà pubblicato un catalogo monografico edito da Vanillaedizioni che, oltre a documentare tutte le opere e le installazioni della mostra, ripercorre le tappe salienti della ricerca di Kaori Miyayama con un’ampia documentazione di suoi precedenti lavori ed interventi. Completano la pubblicazione il testo critico di Matteo Galbiati, un’intervista dialogo tra l’artista e Viviana Siviero e un aggiornato apparato bio-bibliografico. La monografia sarà presentata in occasione del finissage.

La mostra si svolge sotto il patrocinio del Consolato Generale del Giappone di Milano, della Regione Piemonte, della Provincia di Novara e del Comune di Varallo Pombia.

Kaori Miyayamaè nata a Tokyo nel 1975. Si è laureata in Antropologia culturale presso l’Università KEIO di Tokyo, nel 2001 si è trasferita in Italia conseguendo il diploma in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Ha vinto vari premi in Italia tra cui il nel 2005 Premio Nazionale delle Arti organizzato dal Ministero dell’Istruzione (MIUR) di Roma e nel 2009 il Premio Internazionale d’Arte La Colomba di Venezia. Dal 2010 il Ministero per gli Affari Culturali in Giappone sponsorizza la sua ricerca artistica in Italia. Partecipa a numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero, tra cui la 54° Biennale di Venezia, Padiglione Italia / Accademie. Vive e lavora tra Milano e Tokyo. www.studioetcetera.com/kaori/

Kaori Miyayama. La Dimensione Nascosta
a cura di Matteo Galbiati e Matteo Rancan
testi di Matteo Galbiati e Viviana Siviero
catalogo mostra Vanillaedizioni
Pinacoteca Comunale “Cesare Belossi” Villa Soranzo
Piazza Giuseppe Mazzini 1, Varallo Pombia (NO)
Info: +39 032195355
www.comune.varallopombia.no.it
http://ladimensionenascosta.blogspot.com/

9 ottobre – 6 novembre 2011

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi