Ti sarà inviata una password per E-mail
MILANO | La Triennale | Appuntamenti in varie date

di MATTEO GALBIATI

Nel 1923 nella Villa Reale di Monza si tenne la I edizione della Biennale delle Arti decorative dell’ISIA (acronimo per Istituto Superiore di Industrie Artistiche creato sempre a Monza l’anno precedente), esposizione che voleva valorizzare il lavoro e la creatività nelle arti applicate degli studenti di quella scuola e che però si aprì presto anche a ricchi contributi nazionali e internazionali, qualificandosi come appuntamento atteso e ambita vetrina. Con una cadenza biennale si svolse quindi per le successive edizioni del 1925, 1927 e del 1930, quando iniziò invece a seguire una cadenza triennale.

La svolta si ebbe nel 1933, in occasione della V Triennale, quando tutto venne trasferito a Milano nella nuova sede, appositamente costruita, del Palazzo dell’Arte, superba realizzazione del progetto di Giovanni Muzio. Dopo lavori durati dal 1931 al 1933, apriva – grazie al cospicuo lascito testamentario al Comune da parte dell’imprenditore tessile Antonio Bernocchi – esattamente il 10 maggio di 80 anni fa la nuova grande istituzione milanese. Destinata negli anni non solo ad accogliere le successive manifestazioni triennali, ma a diventare sede privilegiata e internazionalmente conosciuta per i maggiori eventi espositivi proposti a Milano.
Questo luogo, conosciuto oggi semplicemente come La Triennale, ha dato prova con la sua ininterrotta storia di aver rispettato e mantenuto l’intenzione e gli scopi cui era stato destinato: farsi centro d’aggregazione, promozione e aggiornamento per le proposte legate alla creatività più innovativa. Architettura, design, arti visive, moda, musica, teatro e comunicazione, presentazioni, incontri, conferenze, … sono solo una parte dei settori che lo hanno sempre qualificato come centro ricettivo e sensibile – se non precursore – dei cambiamenti sociali, culturali, di gusto e costume del proprio tempo.


La Triennale oggi celebra il proprio anniversario offrendo ai suoi visitatori innumerevoli occasioni d’incontro tra cui quattro importanti mostre: una che racconta, attraverso suggestive immagini, la storia dell’istituzione milanese con documenti provenienti dal suo archivio; l’altra riserva al pubblico 100 capolavori delle collezioni del Museo MaGa di Gallarate che, dopo l’incendio dello scorso febbraio, attendendo la riapertura, prosegue l’attività dando in prestito le proprie opere (ci sarà anche un’altra diversa mostra presso la Villa Reale di Monza). Le altre due mostre si occuperanno invece rispettivamente dei temi e questioni affrontati dall’imminente Expo del 2015 e del tema della crisi, distruzione, ricostruzione ed evoluzione del paesaggio in Afghanistan, Iraq e New York attraverso un progetto che Antonio Ottomanelli – architetto e fotografo – sta conducendo dal 2010.
Non mancherà Run for T, al secondo appuntamento, corsa podistica nel Parco Sempione, un ricco programma di concerti jazz presso il Teatro dell’Arte, e tutte le sere aperitivi al Triennale Design Café con musica, performance live all’aperto. Non ci si dimentica nemmeno dei più piccoli ai quali sono dedicati laboratori specifici e un concerto.
Buon compleanno e auguri Triennale!

Mostre:

Triennale di Milano, 80 anni. 1933-2013. Una storia unica dagli archivi della Triennale
10 maggio – 26 maggio 2013

“E subito riprende il viaggio…”. Opere dalle collezioni del MA*GA dopo l’incendio
10 maggio – 25 agosto 2013

Pianeta Expo 2015. Conoscere, gustare, divertirsi
11 maggio – 9 giugno 2013

Collateral Landscape. Frammenti di paesaggio ai margini della ricostruzione postbellica
12 maggio – 23 giugno 2013


Appuntamenti:

Milano XXI secolo. La mappa del centro storico a volo d’uccello nella nuova versione della I edizione
9 maggio ore 18:00

FondARTerritorio. L’arte abita i castelli e i giardini storici.
Inaugurazione statue Ramous e Bozzola
10 maggio ore 12:30

RUN4T. La corsa della Triennale di Milano nel Parco Sempione
11 maggio ore 10.00 partenza Run for T junior; ore 10:30 partenza Run for T


Musica:

Triennale bFlat Jazz Festival: Oltre la musica…

Venerdì 10 maggio ore 21:00
1° SET: Alberto Tafuri Trio  
2° SET: Happy swinging  Brithday Triennale: Monday Orchestra feat Mauro Negri
Biglietti: prezzo unico Euro 15,00 + prevendita Euro 1,50; riduzione solo per i disabili Euro 12,00 + prevendita (1,5 euro)

Sabato 11 maggio ore 21:00
1° SET: Manitou Experience Trio
2° SET: Trip to NYC: Michael Blake meets Monday Orchestra
Biglietti: intero Euro 20,00 + prevendita Euro 2,00; riduzione giovani fino a 26 anni o studenti Euro 16,00 € + prevendita Euro 1,50

Domenica 12 maggio ore 21:00
1°SET Trumpet I love you: from Amstrong to Davis with Franco Ambrosetti & Monday Orchestra;
2°SET Gran finale: Antonio Faraò Trio
Biglietti: intero Euro 25,00 + prevendita Euro 2,50; riduzione giovani fino a 26 anni o studenti Euro 20,00 € + prevendita Euro 2,00

Pacchetto tre serate: 3 ingressi uno a serata Euro 50,00 + prevendita Euro 3,00 (ratei così composti: Euro 13,00 per il 10 maggio; Euro 17,00 per l’11 maggio; Euro 20,00 per il 12 maggio)


Dedicato ai bambini:

TDMKIDS Laboratori per bambini
Sabato 11 maggio ore 15.30 e 17.00

La città infinita. Un laboratorio di progettazione partecipata
Domenica 12 maggio ore 15.30 e 17.00
Ingresso: gratuito su prenotazione: tdmkids@triennale.org (laboratorio consigliato a famiglie con bambini dai 5 ai 10 anni)

Tutti quanti voglion fare il jazz. Musiche dei cartoni animati in chiave jazz
Domenica 12 maggio ore 11.00
Biglietti: bambino Euro 10,00 + prevendita Euro 1,00; adulto accompagnatore Euro 2,00 + prevendita Euro 1,00

La Triennale di Milano
Viale Alemagna 6, Milano
Info: +39 02 724341
www.triennale.org

Condividi su...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di tali cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi